Mazzoni Regoli Pagni si scinde tra Gattai e Withers

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Lo studio Mazzoni Regoli Pagni termina la propria attività. Il gruppo di professionisti si scinde, confluendo in due insegne diverse: Alberto Mazzoni e Duccio Regoli (in foto a destra) entrano in Gattai Minoli Agostinelli rispettivamente con il ruolo di of counsel e partner; mentre Cristina Pagni (in foto a sinistra) entra in Withers in qualità di partner.
Alberto Mazzoni, insieme al suo team, rafforzerà in Gattai Minoli l’area del litigation, particolarmente nel settore dell’arbitrato internazionale. Mazzoni è stato arbitro in importanti procedimenti arbitrali internazionali e domestici, sia in veste istituzionale quale capo delegazione della Repubblica italiana ovvero esperto facente parte di tale delegazione nei gruppi di lavoro della United Nations Commission on International Trade Law (Uncitral) per più di vent’anni. Duccio Regoli, invece, si dedicherà all’attività corporate, per rafforzare l’assistenza alle società quotate e ai loro organi sociali e comitati interni in materia di corporate governance oltreché a sviluppare la sua practice di consulenza a investitori stranieri su operazioni di M&a e sulla contrattualistica di impresa con particolare riferimento alle industries media, digital e tlc.

Cristina Pagni entra in Withers come partner per rafforzare il dipartimento litigation, a far data dal 21 gennaio 2019. Pagni, prima di diventare name partner di Mazzoni Regoli Pagni, ha già lavorato in studi internazionali quali Simmons & Simmons, Hogan Lovells e Norton Rose. Entra nel team litigation e affiancherà la partner Matilde Rota, con il supporto di sei professionisti.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine