FAUSTO BRIZZI – POVERI MA RICCHISSIMI

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine


FAUSTO BRIZZI – POVERI MA RICCHISSIMI
MENU

FILM – SOTTOTITOLI – SELEZIONE SCENE – CONTENUTI SPECIALI (Trailer, Backstage, Featurette) – CREDITI

Torresecca. I Tucci, che tutti credono di nuovo poveri dopo la vincita al superenalotto e seguente perdita di fondi da parte di Danilo per una truffa, ignari che Kevi e Gustavo hanno salvato il denaro, sono afflitti dalla grave malattia di nonna Nicoletta. Al capezzale il nipote e il maggiordomo confessano di aver salvato il denaro, il cui ammontare, peraltro, è lievitato da 80 a 120 milioni… La notizia rinvigorisce perfino la malata il cui malessere svanisce…
Per evitare di sperperare il denaro come a Milano, prospettano di aprire una friggitoria virando poi sulla proposta di Tamara di fare di Torresecca un paradiso offshore previo referendum per l’uscita dallo Stato italiano sfruttando una dimenticanza sull’atto dell’Unità d’Italia nel quale il paese non risulta citato. La vittoria è ovviamente dei Tucci e Torresecca diviene così un principato con la famiglia a trasferirsi in un castello appositamente acquistato… Marcello, intanto, che aspetta un bambino da Valentina, passa a prendere il di lei padre, Libero, all’uscita del carcere, ritrovandosi a sua insaputa nominato presidente del consiglio da Danilo che, acconciatosi come Trump, si ritrova una ragazza a dichiararsi sua figlia… Loredana fa invece la conoscenza di un affascinante scrittore, Rudy…
Il governo di Roccasecca si rivela più difficile del previsto, con Marcello che spia Libero credendolo in procinto di introdurre droga nel Principato e di preparare un colpo in casa… Mentre lo spia e fotografa al centro commerciale sorprendendolo a consegnare soldi a due loschi individui, nota anche l’arrivo di Danilo e della misteriosa ragazza che gli rivela di essere veramente sua figlia, concepita quando faceva il bagnino a Terracina… Marcello raggiunge Danilo, venendo informato su quanto rivelatogli dalla ragazza…
Loredana riceve intanto esplicite avances da Rudy…
Durante la cena Marcello denuncia Libero, salvo ritrovarsi umiliato per aver dimenticato il compleanno di Valentina cui il padre ha commissionato la realizzazione di una torta e di un’opera in legno…
Il test del dna rivela che la ragazza, Chloe, è per davvero figlia di Danilo. Loredana la crede inizialmente l’amante del marito, apprendendola poi la figlia illegittima. Per perdonarlo si fa invitare a cena, ma l’appuntamento salta poiché Danilo accetta un confronto TV con il presidente del Consiglio italiano che ha nel mentre messo in moto la macchina del fango contro i Tucci. Delusa, Loredana decide di recarsi a casa di Rudy che si rivela essere un master le cui pratiche non sorprendono affatto la donna, abituata alle botte della madre…
Durante una cena di gala prenatalizia, dopo aver tentato invano di rinchiudere in cantina Cloe, è costretta ad assistere alla gioia di Danilo per la figlia ritrovata che presenta a tutti. Loredana decide così di lasciare la casa, sentendosi di peso e poco considerata, mentre Libero, Marcello e Danilo sono rapiti da due sicari kazaki, costretti così a introdursi in commissariato per recuperare quanto richiesto…
Nel mentre Loredana, recatasi a casa di Rudy, sente l’uomo parlare con due amici dandole della burinotta innamorata che sarà disposta a fare sesso di gruppo. Decide così di affrontarli a viso aperto e di fare con loro la sadica…
La sortita in commissariato ha successo e così poco dopo Danilo, Marcello e Libero tornano a casa…
Loredana pesta i tre uomini, precipitandosi al castello per recuperare la lettera d’addio che, fortunatamente, Danilo non ha ancora letto…
Dato il crescente successo di Tucci nell’opinione pubblica italiana, il presidente del consiglio decide di togliere il segnale di Sky calcio, provocando la protesta degli abitanti di Torresecca… Danilo deve così affrontare la folla, non prima d’aver letto la lettera di Loredana che rinviene appallottolata in terra. Nel mentre a Valentina si rompono le acque e così il padre l’accompagna in ospedale… Danilo confessa la propria incapacità a governare, decidendo di rassegnare le dimissioni e di abolire il Principato, nonché di dividere i soldi della famiglia con tutti i cittadini. Ma ecco che Kevi annuncia la notizia che qualcuno a bonificato ben 112 milioni dal conto sui 120 disponibili… È la notte di Capodanno e la situazione è difficilmente verificabile…
Valentina dà alla luce una bambina alla presenza del sopraggiunto Marcello che la sorella informa della sparizione dei soldi…
Ad appropriarsi dei soldi è stata Chloe, in partenza per le Cayman. I Tucci riescono a intercettarla in aeroporto, scoprendo peraltro che lei è una truffatrice e non figlia di Danilo. Il bicchiere dal quale hanno estrapolato il DNA era di un’altra ragazza presente nel locale…
Gustavo a sorpresa raggiunge la ragazza, rivelandosi suo complice. Ma la vittoria è dei Tucci: avendo cambiato la valuta in lire dalla mezzanotte del 31 dicembre, si sono appropriati unicamente di 112 milioni di lire… Nonostante il furto subito, Gustavo viene perdonato e i soldi recuperati sono distrubuiti tra tutti i cittadini di Torresecca. La famiglia trova comunque la felicità aprendo l’agognata friggitoria McTucci con la specialità della casa: i supplì… Tra canti e balli non manca la gogna per Gustavo…

L’articolo FAUSTO BRIZZI – POVERI MA RICCHISSIMI proviene da Blog di Stefano Fiorucci.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine