Terni: «Natale ‘povero’ ma con tante luci»

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

di Fra.Tor.

«Sarà un Natale con pochi soldi, ma ‘riscaldato’ da tante luci». È con queste parole che il vicesindaco del Comune di Terni Andrea Giuli – con la partecipazione dei rappresentanti di Clt, Confartigianato, Confcommercio, delle associazioni Tempus Vitae, Luce per Terni e Sintonie, e di tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione del programma – presenta il calendario delle iniziative natalizie che si svolgeranno in città e annuncia: «Non ci sarà il concerto di fine anno».

‘Casette’ di legno in costruzione

Alberi ed illuminazione

«Per la prima volta a Terni sarà illuminato palazzo Spada, i ponti Carrara e Garibaldi, la passerella e i giardini di largo Frankl», evidenzia Giuli. Anche se, va ricordato, già dall’ultimo venerdì di novembre – in occasione del ‘Black Friday’ – sono accese in città le luminarie natalizie. «Saranno 17 gli alberi di Natale che troveranno posto in diverse vie e piazze del centro storico grazie alla ‘raccolta’ di sponsor – circa 25 – attivata dal Comune attraverso il bando ‘Adotta una strada’. E poi il classico mercato in piazza Europa, quest’anno formato da 8 postazioni in legno con classiche merceologie con l’aggiunta d un tocco innovativo». Il vicesindaco ripete che «i soldi purtroppo sono pochi ed è stato poco anche il tempo che abbiamo avuto a disposizione. Ho fatto il possibile. Questo è solo il primo tentativo per un cambio passo».

La Stella di Miranda

Il Natale in città prenderà il via l’8 dicembre. Dopo la tradizionale consegna della Stella d’Oro, che quest’anno andrà all’associazione ‘I Pagliacci’ – in programma alle 17 a palazzo Spada – si svolgerà la cerimonia di accensione della Stella di Miranda: alle 18.30 in largo Frankl si esibirà il coro polifonico di San Francesco e verrà inaugurato il presepe. Simultaneamente verranno accesi i 17 alberi nelle vie del centro storico.

Pattinaggio sul ghiaccio in piazza della Repubblica

Gli eventi in città

Sabato 8 dicembre verranno inaugurate anche altre manifestazioni, come ‘TerninPresepe’ e presepi in vetrina, grazie alla quale verranno esposte oltre 40 natività nelle vetrine dei negozi, ‘Find your Christmas’ a cura di Confcommercio con animazione e promozione dell’offerta commerciale che coinvolge 33 operatori del centro cittadino e il ‘Christmas Village’ allestito al Clt con l’arrivo di Babbo Natale e delle sue magiche renne. Torna anche, in piazza Solferino dal 15 al 23 dicembre, ‘Mammanatale’: La manifestazione organizzata dall’associazione ‘I semi del sapere’ ispirata all’infanzia, con laboratori e animazione.

Niente concerto di fine anno

E poi ancora, concerti, esibizioni delle scuole al cenacolo San Marco, nella chiesa di San Francesco e in Bct e spettacoli musicali a cura di Stefano De Majo, con ‘I racconti del Ciocco’ e ‘Singing Christmas, la storia segreta dei canti di Natale’. Niente concerto di fine anno, ma sabato 22 dicembre si svolgerà il tradizionale ‘Concerto di Natale’ organizzato da Visioninmusica e fondazione Carit, mentre sabato 30 dicembre in via Lanzi torna ‘Lanzipalooza’, in collaborazione con l’associazione Ephebia’, dj set e concerti gratuiti delle band ternane.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine