Interdonato: “Ripetute violazioni del codice della strada in via Carlo Botta”

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Il consigliere Nino Interdonato accende ancora una volta i riflettori  sulla via Carlo Botta-

In una interrogazione indirizzata all’amministrazione comunale, l’esponente di Sicilia Futura ricorda che a febbraio di quest’anno ha informato “l’allora Sindaco Renato Accorinti e al settore Pronto Intervento della Polizia Municipale diretto dal Comandante Marco Crisafulli,  che numerosi cittadini avevano segnalato alla centrale operativa del Corpo di Polizia Municipale, relative ad attività irregolari di carico e scarico al di fuori degli orari consentiti ed in area priva di idonei spazi destinati a tale attività come previsto dal codice della strada, riconducibili alle attività commerciali di via Carlo Botta nei pressi dell’isolato 206”.

“A tali segnalazioni,  il Corpo di Polizia Municipale non ha mai dato seguito con appositi interventi, e le violazioni si continuano a perpetrare. Tali violazioni sono riscontrabili sino  a giorno 4 c.m., in quanto un autocarro nello svolgere attività di carico e scarico, ha danneggiato,  parecchi veicoli regolarmente parcheggiati, arrecandogli notevoli danni”

Interdonato  interroga il sindaco De Luca, “per sapere se sia Sua intenzione accertare l’esistenza delle violazioni di cui sopra ed interrompere quella che ormai è divenuta una consuetudine, oltre ad  eventualmente avviare tutte le opportune azioni al ripristinare il quieto vivere dell’area oggetto della segnalazione”.

 

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine