Quando i tifosi si uniscono per la storia. L’omaggio del palazzetto a Francesca Piccinini

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Di Redazione

Non è stata una partita come le altre quella tra la Zanetti Bergamo e l’Igor Gorgonzola Novara. Oltre ad essere un “classico” della pallavolo femminile, in campo c’era lei, l’ex di turno, l’intramontabile Francesca Piccinini, capitana delle igorine che per tredici stagioni ha vestito la maglia della formazione orobica, vestendo anche i gradi di capitano.

La partita è cominciata proprio con un omaggio alla “Picci”: le tifoserie di Bergamo e Novara, unite, rendono onore al capitano che ha regalato incredibili emozioni su entrambi i fronti.

I tifosi hanno voluto farle sentire tutto il loro calore e l’affetto con uno striscione esposto prima della partita “Da capitano ci hai condotto ad ogni traguardo… per sempre grati Nobiltà e Baluardo”.

Insomma, non per nulla, è considerata la regina del volley, che a quarant’anni compiuti pochi giorni fa, ha ancora il fisico e la grinta di una ventenne.

La partita è poi terminata con la vittoria dell’Igor Volley, ma è stato un vero spettacolo sia dentro che fuori dal campo.

L’articolo Quando i tifosi si uniscono per la storia. L’omaggio del palazzetto a Francesca Piccinini proviene da Volley News.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine