Nokia N9 con KaiOS e Assistant allo stand Google del CES | Rumor

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Nokia metterà da parte l’effetto nostalgia e guarderà solo verso il futuro. Stop ai remake, dunque, per lanciare nuovi dispositivi capaci di fronteggiare la concorrenza. Così aveva detto a inizio dicembre HMD Global, ma ci ha pensato Google a riaprire la questione alimentando nuovamente voci e indiscrezioni.

Ecco il fatto da cui nasce tutto: l’azienda di Mountain View era presente al CES 2019 di Las Vegas con un grande stand, all’interno del quale era stato allestito uno spazio dedicato ad Assistant, l’assistente vocale disponibile non solo su Android, ma anche su alcuni feature phone dotati di sistema operativo KaiOS, piattaforma basata su un fork di Firefox OS su cui la stessa Google sta investendo cifre importanti (si parla di 22 milioni di dollari). L’intento dell’azienda californiana è proprio questo: sviluppare un sistema operativo ad hoc destinato ai feature phone che sia compatibile nel contempo con alcuni suoi servizi, Assistant incluso.

Veniamo all'evento di Las Vegas: in una teca erano presenti tre dispositivi KaiOS: il JioPhone, il Nokia 8110 (il bananaphone) e un terzo, davvero simile allo “storico” Nokia N9. Che HMD intenda dunque lanciare sul mercato una versione 2019 di N9 dotata di sistema operativo KaiOS? Il dubbio tutto sommato c’è, visto che i tre telefoni sono in bella mostra anche sulla pagina ufficiale del sistema operativo con la dicitura:


Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Tiger Shop a 368 euro oppure da ePrice a 445 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine