Sir, una vittoria per ritrovare la vetta

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Un ace di Dore Della Lunga – l’ennesimo della partita – chiude sul 3-1 la sfida fra Sir Perugia e Lube Civitanova (parziali: 25-23, 26-24, 18-25, 25-15). Partita dal significato fortissimo per Perugia, che doveva riscattare la brutta sconfitta di Trento.

La partita

Molto combattuti i primi due set che Perugia porta a casa sul filo di lana, facendo leva sulla ritrovata vena i battuta (alla fine saranno 14 gli ace complessivi). Più nette le vittorie di secondo e terzo. Il secondo parziale è appannaggio della Lube che si issa fino al 24-14 e chiude poi, dopo un disperato tentativo di recupero di Perugia, sul 25-18. Andamento simile del quarto, con distanze ancora più nette in favore dei Block Devils, che possono così tornare in testa alla classifica per una notte, in attesa della partita di Trento, che gioca di domenica e poi nel prossimo turno va a far visita proprio alla Lube. 

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine