Coppa Italia, Lazio-Novara 4-1: doppietta Immobile, rinascono Luis Alberto e Milinkovic-Savic

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

La prima gara degli ottavi di finale di Coppa Italia, non ha dato sorprese con Lazio-Novara terminata 4 a 1.

I biancocelesti hanno impostato la partita nel modo giusto e, nonostante un buon inizio del Novara, dopo soli 12 minuti, i padroni di casa conducevano già per 1 a 0 grazie alla rete di Luis Alberto. Il centrocampista spagnolo ha disputato una buona gara e ha dato segnali di ripresa. Il primo tempo di Lazio-Novara si è chiuso 4 a 0 e in cattedra sono saliti Immobile e Milinkovic-Savic.

L’attaccante dei biancocelesti e della nazionale ha giocato una partita intelligente e di sacrificio. Inoltre al suo bottino personale può aggiungere l’assist a Luis Alberto e la doppietta personale. L’unica nota stonata della sua prestazione è il rigore sbagliato che però ha trasformato in gol dopo la parata Benedettini.

A dare fiducia agli ospiti, é stato il rigore ottenuto appena è iniziato il secondo tempo. Il tocco di mano di Luiz Felipe non lascia dubbi all’arbitro che, anche dopo aver consultato il la VAR conferma: calcio di rigore. Dal dischetto va Eusepi che calcia un rigore imparabile per Strakosha. Allora gli ospiti prendono coraggio e cercano di creare qualcosa ma senza grandi risultati. In Lazio-Novara una piacevole sorpresa c’è stata e si tratta di Benedettini, portiere dei piemontesi. L’estremo difensore è anche il titolare della nazionale di San Marino e oggi si è reso protagonista di grandi parate, una su tutte, il rigore parato ad Immobile.

Adesso la Lazio, vincitrice del match odierno, attende Inter-Benevento di domani. La vincente delle due, affronterà i biancocelesti ai quarti. Inutile dire che tutti i favori del pronostico sono per i neroazzurri che però non devono sottovalutare la partita.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine