F1, Kimi Raikkonen: “Al volante della Sauber non ho provato sensazioni tanto diverse dalla Ferrari”

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Poco da dire. Kimi Raikkonen è stato il grande protagonista dei FIA Price Giving 2018 di ieri, in quel di San Pietroburgo. Il Campione del Mondo 2007, alla sua ultima uscita ufficiale da ferrarista prima di passare in Sauber, premiato per il 3° posto nel Mondiale 2018, ha animato a modo suo una serata alla quale, parole sue di qualche settimana fa, avrebbe partecipato alquanto controvoglia.

Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen uno vicino all’altro, durante la premiazione dei FIA Prize Giving 2018 (foto da: twitter.com)

Un Kimi ‘molto allegro’ (gomito alzato un bel pò) si è divertito molto con i vari Sebastian Vettel (accompagnato, come l’ormai ex compagno di box, dalla consorte), Petter Soldberg e Mick Schumacher, scambiando quattro chiacchiere ed abbracci con tutti. Prima di questo show, però, il finlandese aveva rilasciato interessanti dichiarazioni ai giornalisti.

Sono davvero felice della mia scelta” – dice Kimi riguardo al suo approdo in Sauber – “Mi troverò un team sicuramente diverso dalla Ferrari, con tante persone nuove di fianco a me. Ciò detto, non vedo i motivi per i quali non dovremmo fare bene nel 2019“.

La squadra ha tutto per sfornare una gran monoposto, compresa una galleria del vento all’avanguardia. Poi abbiamo a disposizione il propulsore Ferrari, per cui il potenziale sarà di buonissimo livello. Per me era fondamentale guidare la Sauber ad Abu Dhabi, soprattutto per capire se ci fosse qualche criticità, qualcosa da rivedere“, aggiunge il finnico, che poi stupisce l’uditorio.

Ho avuto un approccio sinceramente semplice con la C37. Mi sono sentito subito a mio agio, praticamente come con la mia monoposto precedente” – spiega Iceman – “Sono ovviamente due monoposto diverse, ma nemmeno più di tanto ad essere onesto. Anzi, ho provato sensazioni abbastanza simili al volante“.

Conclude Kimi: “Nei test di Yas Marina abbiamo potuto provare solo le gomme, senza avere la possibilità di lavorare sull’assetto. Ho fatto solo dei giri per vedere come funzionava tutto il pacchetto. Come primo giorno d’esperienza, direi che è andato tutto bene“.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine